Corridoio chiuso Procura, altro positivo

In corso attività sanificazione negli uffici del Palagiustizia

(ANSA) - MILANO, 21 OTT - Un altro corridoio della Procura di Milano, come è già accaduto nei giorni scorsi, è stato chiuso temporaneamente per effettuare le sanificazioni di tutti gli uffici presenti in quell'area, perché, da quanto risulta al momento, ci sarebbe un altro pm positivo al Coronavirus, dopo i quattro casi già registrati fino a ieri.
    Sono immediatamente scattare le procedure di sanificazione, tracciamento e isolamento fiduciario. Ai casi di contagio in Procura si aggiungono in tutto il palazzo di Giustizia Milanese altre persone positive, tra cui, da quel che si sa, almeno un ufficiale di pg, un paio di mot, ovvero magistrati ordinari in tirocinio, altrettanti tirocinanti, e almeno due giudici. Si stanno moltiplicando anche le persone a casa in quarantena volontaria per via dei contatti con i positivi.
    In questi giorni sono proseguiti i contatti tra i vertici degli uffici giudiziari milanesi per evitare che si ripeta ciò che è accaduto da marzo in poi, all'inizio dell'emergenza Coronavirus, quando nel Palagiustizia milanese si è verificato un cluster con 10 magistrati contagiati, di cui tre gravi, due persone morte, una cancelliera e un carabiniere, e con diversi avvocati contagiati. Il presidente del Tribunale Roberto Bichi ha disposto, intanto, la sospensione dell'attività dei tirocinanti negli uffici. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie