Influenza: Lombardia attende vaccini,campagna a fine ottobre

Dg Welfare, cercheremo di aiutare farmacie su approvvigionamento

(ANSA) - MILANO, 28 SET - La Regione Lombardia si è assicurata l'arrivo di 2,5 milioni di dosi di vaccino anti-influenzale, che però non sono ancora arrivate. Con i tempi dell'industria le prime consegne arriveranno per metà ottobre, e a fine mese le altre, e quindi la campagna vaccinale inizierà tra il 15 e il 25 ottobre. A dirlo è Marco Trivelli, direttore generale Welfare della regione Lombardia, a margine di un convegno organizzato dalla Fondazione Onda (Osservatorio nazionale salute donna e di genere).
    "Noi abbiamo i vaccini per coprire tutta la popolazione a rischio, quindi la popolazione anziana, fragile, gli operatori sanitari - ha spiegato Trivelli - Abbiamo circa 2,5 milioni di dosi, quindi il 100% in più rispetto all'anno scorso". Dosi che però non sono ancora arrivate. "I vaccini arrivano con i tempi dell'industria - prosegue Trivelli - quindi per metà ottobre le prime consegne, e per fine ottobre le altre".
    La campagna vaccinale inizierà "per fine ottobre, tra il 15 e il 25 ottobre - conclude - L'attenzione è però quella di tutelare la popolazione da monitorare e da vaccinare".
    Sulle farmacie, in "grande difficoltà di approvvigionamento del vaccino per quanti vorranno farlo volontariamente - conclude - cercheremo di aiutarle, ma innanzitutto bisogna proteggere la popolazione target". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie