Festival Donizetti 'quasi' intatto, con Domingo e Elio

Al via il 19 novembre a Bergamo con riapertura del teatro

(ANSA) - BERGAMO, 24 SET - A Bergamo, una delle città più colpite, anzi flagellate, dal Coronavirus torna il Donizetti Opera Festival che si conferma quasi completamente rispetto al programma annunciato prima della pandemia dal direttore artistico Francesco Micheli con un cast internazionale in cui spiccano Placido Domingo, e la collaborazione di Elio e Rocco Tanica.
    A dimostrazione della volontà di ripresa della città, l'inaugurazione, il 19 novembre, coinciderà con la riapertura del teatro Donizetti dopo i lavori di restauro. In programma Belisario, opera in forma di concerto, che segna il debutto nel ruolo di Placido Domingo. Sul podio il direttore musicale Riccardo Frizza, che lo scorso 28 giugno ha guidato l'orchestra del festival in una commovente esecuzione del Requiem di Donizetti al Cimitero Monumentale, alla presenza anche del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
    Il 20 sarà la volta di Marino Faliero, un progetto della coppia registica Ricci/Forte con cantanti del calibro di Michele Pertusi e Javier Camarena, artista in residence 2020. Il 21 toccherà a Le nozze in villa, nella nuova edizione critica dell'opera di Donizetti di cui esiste un'unica partitura superstite, non autografa e incompleta. Per questo a sopperire alla mancanza della musica del quintetto del secondo atto 'Aura gentil che mormori' sono stati chiamati Elio e Rocco Tanica insieme a Enrico Melozzi. Al teatro sociale, invece, sarà eseguito il 4 dicembre - in omaggio ai 250 anni dalla nascita di Beethoven - L'amor coniugale di Giovanni Simone Mayr che è basatoo su Léonore, ou L'amour conjugal di Jean-Nicolas Bouilly alla fonte anche del libretto del Fidelio del compositore tedesco. Una produzione Opera Fuoco - il progetto francese per la conoscenza del repertorio meno noto dalla seconda metà del Settecento in poi - in collaborazione con Beethovenfest Bonn, diretta da David Stern con i solisti e l'Orchestra dell'Atelier Opera Fuoco. Prima sono in programma il 22 novembre il recital del giovane tenore Xabier Anduaga, e il 29 - data del compleanno di Donizetti - invece un concerto del baritono Paolo Bordogna con il soprano Sara Bianchi. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie