Scuola: lavori mai eseguiti, un arresto

Fatturati a Provincia lavori da 800 mila euro su riscaldamento

(ANSA) - VARESE, 23 SET - Un professionista di Varese è stato arrestato dalla Guardia di Finanza con l'accusa di aver incassato 850 mila euro dalla Provincia di Varese per lavori di riqualificazione delle scuole del territorio, mai realizzati. In particolare si sarebbe trattato della rimessa in funzione di caldaie e impianti di riscaldamento, il cui malfunzionamento aveva provocato diverse "rivolte" e proteste studentesche durante l'anno.
    Le indagini delle Fiamme gialle, coordinate dalla Procura di Varese, hanno portato all'esecuzione della misura cautelare ai domiciliari per il professionista, dell'obbligo di firma per un suo collaboratore e all'iscrizione nel registro degli indagati di almeno altre due persone. (ANSA)

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie