Inaugurata PontedilegnoPoesia con "effatà"

L'opera della poetessa veneta Nina Nasilli

(ANSA) - PONTE DI LEGNO (BRESCIA), 31 LUG - Con l'inaugurazione del decimo totem del percorso poetico, con l'opera "effatà" della poetessa veneta Nina Nasilli, si è aperta l'undicesima edizione di PontedilegnoPoesia, manifestazione d'apertura della rassegna "Una montagna di cultura...la cultura in montagna". Il totem è stato collocato nella piazzetta Belvedere, con sullo sfondo la vista delle montagne dell'alta Valle Camonica.
    Il totem è stato scoperto dalla stessa autrice insieme al vicesindaco di Ponte di Legno (Brescia), Aurelio Pedretti, e al presidente di MirellaCultura, Andrea Bulferetti. Nina Nasilli ha letto, con un po' di emozione, il testo di questa poesia intensa, che si rifà al concetto insito nella parola "effatà" e al suo significato "apriti".
    In serata, poi, prima parte di PontedilegnoPoesia 2020 con i primi tre finalisti: Tiziano Broggiato, Angelo Gaccione e Claudio Pasi. Domani, seconda terna, con Massimo Scrignòli, Gabriella Sica e Eva Taylor. Domenica mattina, la proclamazione del vincitore. (ANSA).

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie