Imprenditore italiano ucciso in Namibia

Lo rende noto il sindaco del comune dove la vittima abitava

Un imprenditore 52enne della provincia di Bergamo, Daniele Ferrari, è stato ucciso oggi durante una rapina in Namibia. Lo rende noto, su Facebook, Angelo Migliorati, sindaco di Castione della Presolana, dove la vittima viveva.
    "La Polizia del luogo e il Consolato Italiano stanno effettuando le indagini per individuare i colpevoli ed assicurarli alla giustizia", aggiunge il primo cittadino, che si stringe al dolore della moglie e di tutta la famiglia.  

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie