Tentò violenza in androne casa,arrestato

A Varese. Donna reagì e lo mise in fuga

(ANSA) - VARESE, 10 LUG - Un italiano di 30 anni è stato arrestato dalla Squadra Mobile di Varese con l'accusa di tentata violenza sessuale. Lo scorso febbraio avrebbe aggredito e tentato di violentare una donna di 40 anni nell'androne del palazzo dove abita, a Varese. La donna ha però reagito, colpendo l'uomo a calci e pugni, riuscendo a metterlo in fuga. Grazie alle indagini della polizia, coordinate dal pm di Varese Valeria Zini, è stato identificato e arrestato nelle scorse ore su disposizione del Tribunale di Varese. (ANSA)

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie