Mura vittima estorsione, arrestato fan

Giornalista deceduto gli avrebbe versato almeno 61.500 euro

(ANSA) - MILANO, 09 LUG - Un uomo di 47 anni è stato arrestato per estorsione nei confronti di Gianni Mura. La vicenda è emersa dopo la morte del giornalista, lo scorso 21 marzo. A far scattare le indagini dei carabinieri la denuncia della moglie, dopo aver appreso da un collaboratore del marito l'esistenza del presunto estorsore, Francesco Gaspari. L'uomo si era presentato 10 anni fa come un lettore a Mura, che lo aveva aiutato con piccole cifre. Da amico l'uomo sarebbe diventato stalker: dall'ottobre 2018 alla morte, secondo l'accusa, si sarebbe fatto consegnare 61.500 euro.
    "Niente e nessuno mi fermerà. Tua moglie e te morirete. Non ho più nulla da perdere. Dammi i soldi e sparirò. Scegli tu perché vivere non potrai", è uno dei tanti messaggi minatori arrivati alla email di Mura. Secondo l'accusa, le richieste di denaro avvenivano quasi sempre per posta elettronica, con un rapporto epistolare dai toni continuamente minacciosi da parte dell'arrestato ma sempre corretti grammaticalmente.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa



      Modifica consenso Cookie