Travolta da auto pirata, automobilista si costituisce

Si è presentato da solo in Procura

(ANSA) - BRESCIA, 06 LUG - Si è costituito in Procura l'investitore della bambina di nove anni, travolta e uccisa ieri sera a Bagnolo Mella, nel bresciano. Secondo le prime informazioni si tratta di un italiano. Le indagini sono affidate al sostituto procuratore Maria Cristina Bonomo.
    L'automobilista si è presentato in procura da solo, senza avvocato. Il pm Maria Cristina Bonomo potrebbe decidere di interrogarlo dopo avergli contestato il reato di omicidio stradale aggravato dall'omissione di soccorso. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa



      Modifica consenso Cookie