Nero ucciso Usa: vetrina no razzismo Pd

'A Minneapolis muore un uomo e con lui lo stato di diritto'

(ANSA) - MILANO, 29 MAG - Una vetrina anti-razzismo per dire no alla violenza dovuta anche al colore della pelle. Così il circolo milanese del Partito Democratico 02PD ha ricordato George Floyd, l'uomo afroamericano brutalmente ucciso da un agente di polizia a Minneapolis negli Stati Uniti. I militanti del circolo, con sede in via Eustachi, hanno commemorato Floyd con la scritta "I can't breathe" che richiama la protesta che sta crescendo in queste ore negli Stati Uniti.
    "A Minneapolis muore un uomo, George Floyd, e con lui lo stato di diritto: siamo nel 2020 ma il razzismo purtroppo è sempre vivo", dichiara Guglielmo Pensabene, coordinatore del circolo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie