Al Sacco di Milano nuova terapia intensiva

Messaggio del premier Conte, 'stima per impegno contro Covid'

(ANSA) - MILANO, 29 MAG - Da oggi l'Ospedale Sacco di Milano ha un nuovo padiglione dedicato alla terapia intensiva realizzato grazie ad una donazione di 3 milioni di euro che ha permesso la ristrutturazione e la dotazione delle più moderne tecnologie. Al taglio del nastro hanno preso parte il vice ministro dello Sviluppo economico, Stefano Buffagni, il vice ministro della Salute, Pierpaolo Sileri, l'assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera, l'assessore alle Politiche sociali e abitative del Comune, Gabriele Rabaiotti e l'arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini. La nuova struttura è stata realizzata da Ceetrus Italy in cordata con l'ImmobiliarEuropea e Sal Service.
    Nel corso dell'inaugurazione è stato letto un messaggio di saluto del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Il premier ha espresso all'ospedale Sacco la sua "stima per l'impegno assunto nella gestione sanitaria dell'epidemia di Covid 19. Sono profondamente grato a tutto lo staff e il personale medico. In questo momento di straordinaria amministrazione per combattere la pandemia l'impegno delle strutture sanitarie e delle aziende, la volontà di cooperazione fra sanità pubblica e imprenditoria privata rappresentano strumenti indispensabili per assicurare adeguati livelli di assistenza ai cittadini". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa



      Modifica consenso Cookie