Dimesso ultimo paziente da ospedale Alpini

Struttura in fieraBergamo sarà riconvertita in ambulatorio Covid

(ANSA) - MILANO, 24 MAG - E' stata dimessa ieri Carla Spelgatti, 71 anni, ultima ricoverata nell'ospedale dell'Associazione Nazionale Alpini creato in fiera a Bergamo per l'epidemia di Coronavirus e gestito da Emergency. La struttura - che poteva ricoverare 142 pazienti e ne ha avuti al massimo una cinquantina alla volta - non sarà smantellata ma ricovertita e usata come grande ambulatorio di follow up per i malata Covid. "Si tratta di spostare alcuni pannelli - ha detto all'Eco di Bergamo il direttore generale della Sanità Ana Sergio Rizzini -, poi da lunedì procederemo con la sanificazione che richiederà un paio di giorni".
    "Penso che dalla metà della prossima settimana - ha aggiunto - potrà essere attivo". Ogni giorno saranno trattati una decina di pazienti ma i macchinari di terapia intensiva resteranno perché "questa struttura - ha spiegato Rizzini - deve essere repentinamente in grado di riconvertirsi in ospedale qualora ce ne fosse bisogno". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie