Islam: arcivescovo Milano, auguro abbiate di luoghi culto

Mons. Delpini manda messaggio per fine Ramadan

(ANSA) - MILANO, 22 MAG - "Una città e una regione che si lascia cambiare dalla pandemia sarà una città e un regione che permetterà anche a voi quella libertà di avere luoghi per pregare e crescere assieme". Lo dice l'arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, nel messaggio inviato alle comunità islamiche presenti in Diocesi in occasione della fine del Ramadan.
    "I provvedimenti adottati per contrastare la diffusione della pandemia hanno obbligato anche voi, com'è accaduto a noi cristiani, a una disciplina di preghiera e digiuno nelle case, senza potersi ritrovare in spazi e momenti comuni di riflessione e preghiera - spiega l'Arcivescovo -. Questa mancanza, immagino, abbia segnato anche voi e ci porta tutti a interrogarci sulla bellezza della preghiera comune, sull'importanza di ritrovarci insieme per ascoltare le parole di Dio". A partire da questa riflessione, Delpini formula l'augurio affinché i musulmani presenti nel territorio della Diocesi ambrosiana possano disporre di luoghi di culto "come il diritto alla libertà religiosa impone ad ogni società". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa



      Modifica consenso Cookie