Squadra italo-russa sanifica rsa Bergamo

Operazione già svolta in 33 su 64

(ANSA) - MILANO, 07 APR - E' cominciata a Bergamo la sanificazione delle rsa. Ad occuparsene è una squadra italo-russa guidata dal tenente colonnello Dario De Masi, componente dell'Unità specialistica dell'Esercito italiano, 7° reggimento CBRN (chimica, biologica, radiologica, nucleare).
    Al momento l'operazione - spiega una nota dell'Ats (l'ex Asl) - è stata fatta in 33 delle 64 residenze accreditate con l'uso di agenti bonificanti negli spazi indicati dai direttori delle singole rsa.
    A Bergamo sono presenti circa 50 militari, che includono personale specialistico del 7° reggimento, un nucleo di interpreti e personale della logistica. A dare man forte i colleghi russi (105 tra unità specialistiche, personale sanitario e nucleo interpreti), anche loro esperti in materia di difesa CBRN.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie