Lombardia distribuirà 3 milioni di mascherine

Assessore 'solo per chi ne ha bisogno, non sono gadget'

(ANSA) - MILANO, 05 APR - "Vi anticipo che la Protezione Civile Lombardia sta distribuendo per il territorio 3 milioni di mascherine, da domani gratuite e accessibili ai punti di distribuzione": così ha scritto in un messaggio sui social il presidente della Lombardia Attilio Fontana, che ieri ha firmato un'ordinanza con cui si rendono obbligatorie le mascherine, o comunque protezioni su naso e bocca quando si esce di casa in regione.
    "Le farmacie non daranno le mascherine a chiunque": ha poi chiarito in diretta facebook l'assessore lombardo Pietro Foroni, spiegando che "la mascherina sarà data a chi ne è privo o a determinate categorie di persone fragili che magari il farmacista conosce, ne va anche della responsabilità delle persone".
    In pratica "chi non ne ha bisogno non la prende, non è un gadget, è per utilità pubblica". La finalità lombarda è "aiutare le persone che sono in difficoltà nel recuperarle". Sta poi al "senso di responsabilità delle persone dire 'non la prendo perché non ne ho bisogno". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa



      Modifica consenso Cookie