Gallera: strada lunga, a casa ancora per settimane

'A casa e con più determinazione di oggi'

(ANSA) - MILANO, 26 MAR - Per superare l'emergenza Coronavirus "la strada è ancora lunga": l'assessore al Welfare della Lombardia, Giulio Gallera, lo ha ribadito in una intervista a Mi-Tomorrow nel numero in distribuzione oggi spiegando che "per bloccare i contagi bisogna stare in casa ancora per qualche settimana e con più determinazione di oggi".
    "Da più parti si spera che col caldo la diffusione del coronavirus possa ridursi un po', per poi ripartire a ottobre, almeno fin quando non lo bloccheremo con farmaci e vaccini" ha aggiunto.
    "Penso che sarà fisiologico abituarci a qualcosa di diverso.
    Parlo di buon senso e prudenza come uscire con le mascherine ed evitare posti affollati. Oppure - ha aggiunto - si potrà pensare a contingentare gli ingressi in determinati luoghi, ma ora è prematuro". (ANSA)

 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa



      Modifica consenso Cookie