Rogo in casa Aler, 2 morti nel milanese

Sette portati in ospedale, 24 evacuati a Cernusco sul Naviglio

(ANSA) - MILANO, 27 FEB - Due donne, madre e figlia di 86 e 51 anni, sono morte nell'incendio del loro appartamento, una casa dell'Aler, gli alloggi popolari gestiti dalla Regione Lombardia, a Cernusco sul Naviglio, nell'hinterland milanese. Quando i vigili del fuoco sono riusciti a tagliare il muro delle fiamme, hanno trovato entrambe al terzo piano della scala E, ormai senza vita. L'86enne Liliana Noal, costretta a letto perché disabile, è morta in camera, senza poter neppure cercare di mettersi in salvo. La figlia, Maria Mento, affetta da problemi psichici e in cura presso un centro psico-sociale, era distesa sul pianerottolo. Il sospetto è che sia stata la più giovane delle vittime ad appiccarlo, poco dopo le 8 al civico 11 di via Don Sturzo. Un inquilino dello stabile, dal quale sono state evacuate 24 persone, ha raccontato di aver udito rumori sospetti provenire dall'appartamento già in fiamme delle due donne e di aver bussato per prestare aiuto. La Mento avrebbe aperto e poi subito richiuso la porta, rifiutando l'aiuto del vicino.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano
    Aeroporto Malpensa



    Modifica consenso Cookie