Chiude Clan, storico ritrovo ultrà Milan

Sequestrato assieme ad altri beni del capo ultrà Luca Lucci

(ANSA) - MILANO, 13 FEB - Chiude definitivamente il 'Clan 1899', locale storico a Sesto San Giovanni (Milano) di ritrovo degli ultras della curva sud milanista, che è stato messo "in liquidazione" dalla Sezione misure di prevenzione del Tribunale milanese, presieduta da Fabio Roia. Gli stessi giudici, a giugno, avevano disposto un sequestro per un milione di euro a carico del capo ultrà Luca Lucci, tra cui, appunto, il "ramo aziendale relativo all'attività di somministrazione di alimenti e bevande" nel locale, mettendo in luce che quel posto era anche "base operativa per riunioni" su traffici di droga. L'amministrazione giudiziaria nella sua relazione ha chiarito che il 'Clan 1899' era stato lasciato "in stato di incuria" e non era, dunque, un vero circolo aperto al pubblico, ma un luogo usato solo per la "riunione del giovedì della tifoseria". Lo stesso amministratore ha provato a chiedere alla società Milan se fosse interessata ad un "progetto" di 'Nuovo Clan', per "riavviare l'attività", ma la risposta è stata negativa.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie