Mattarella: due vittime sul lavoro. Conte: una tragedia

In Senato un minuto di silenzio per i due macchinisti morti

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, appresa la notizia del deragliamento del treno nel lodigiano, ha espresso il suo cordoglio per i ferrovieri Giuseppe Cicciù e Mario Di Cuonzo, "due nuove vittime del lavoro", e si è augurato che si faccia presto luce sulla dinamica del grave incidente, per garantire il diritto dei cittadini alla sicurezza nei trasporti.

"La morte dei due macchinisti nel deragliamento del Frecciarossa vicino Lodi è una tragedia su cui è necessario fare chiarezza. Esprimo il mio cordoglio alle famiglie delle vittime e vicinanza ai feriti. Il mio ringraziamento va alla macchina dei soccorsi". Lo scrive su twitter il premier Giuseppe Conte.

"Voglio rivolgere un pensiero in quest'Aula - ha detto successivamente Conte intervenendo al question time -  ai due macchinisti, Giuseppe Cicciù e Mario Di Cuonzo, rimasti vittime questa mattina del grave incidente avvenuto nel lodigiano, mentre svolgevano il proprio lavoro. A nome del governo esprimo il cordoglio alle loro famiglie e gli auguri di pronta guarigione ai feriti". Lo dice il premier Giuseppe Conte al Senato, tra gli applausi dell'Aula. "Un grazie a tutti i soccorritori, ai vigili del fuoco, alle forze dell'ordine, alla protezione civile, agli operatori sanitari".

"Sappiamo che gli inquirenti stanno facendo di tutto perché sia fatta luce al più presto" sull'incidente ferroviario di questa mattina. "La sicurezza nei trasporti e delle nostre infrastrutture in generale è un diritto dei cittadini che lo Stato deve garantire e che per il mio governo rappresenta la massima priorità.".

"Ora e' il momento della preghiera, pensiamo a chi ha visto uscire un padre un marito da case e non è più tornato. Ci sono indagini in corso, ma è certo che chi ha sbagliato deve pagare, non è normale quello che e' successo". Così il leader della Lega, Matteo Salvini.

"Stamattina ci siamo svegliati con una notizia terribile. È deragliato un treno ad alta velocità all'altezza di Lodi e purtroppo si parla di due persone decedute e molti feriti. Il mio pensiero è per loro, le loro famiglie, per i Vigili del Fuoco e per tutti coloro che sono lì in questo momento". Così su Fb il leader Pd Nicola Zingaretti.

"Chi prende il #frecciarossa quasi tutti i giorni si domanda come possa essere accaduto. Ma adesso, prima di tutto, solo le condoglianze alle famiglie e il grazie ai soccorritori". Così Matteo Renzi su Twitter.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie