Imprese chiedono competenze digitali

Per dati Camera Commercio Milano capacità comunicare al 1° posto

(ANSA) - MILANO, 23 GEN - Giovani e lavoro: secondo i dati del 2018 della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, le imprese del capoluogo lombardo mettono al primo posto la capacità di comunicare (74%), seguita dall'utilizzo delle competenze digitali (66%), della matematica e dell'informatica (57,3%), dal saper comunicare in lingue straniere (53,9%) e dall'applicare tecnologie 4.0 per innovare (41,7%). Di competenze digitali e soft skills sempre più richieste si è parlato in un incontro con l'esperto Marco Montemagno. Mentre cresce l'alternanza scuola lavoro e raggiunge 42 mila percorsi formativi offerti agli studenti milanesi. Sergio Rossi, vice segretario generale della Camera di commercio. ha sottolineato "l'impegno nella valorizzazione dei percorsi lavorativi a partire dai giovani, con la promozione di iniziative di orientamento e di alternanza, in collaborazione con l'azienda speciale Formaper".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie