Lombardia

Morto schiacciato da furgone in officina

L'incidente a Paderno Dugnano, sul posto i vigili del fuoco

(ANSA) - MILANO, 23 NOV - Un uomo di 55 anni è morto questa sera, poco dopo le 21, in un'officina meccanica a Paderno Dugnano, nel milanese. L'uomo è rimasto schiacciato sotto un furgone. Sul luogo dell'incidente, in via Brigate partigiane, sono ancora al lavoro i vigili del fuoco. Sul posto anche il 118 e i carabinieri di Sesto San Giovanni.

   È rimasto schiacciato sotto un furgone che stava controllando Luciano Zago, 55enne proprietario dell'officina 'Micar' di Paderno Dugnano (Milano), trovato morto questa sera dai soccorritori allertati dai familiari che lo aspettavano per cena. A effettuare la macabra scoperta sono stati i Vigili del Fuoco che, insieme ai soccorritori del 118 e ai carabinieri di Sesto San Giovanni (Milano), sono entrati nella sua officina intorno alle 21. Secondo una prima ricostruzione, per cause ancora da accertare, il ponte idraulico su cui era posizionato il furgone avrebbe ceduto, proiettando il mezzo addosso a Zago, uccidendolo. Rilievi a cura dei tecnici di Ats, in arrivo sul posto. La moglie di Zago, giunta sul posto e scoperto il decesso del marito, è stata soccorsa dal 118 per un malore.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano



    Modifica consenso Cookie