A Milano preso stalker con Codice rosso

Era già stato condannato per maltrattamenti alla ex moglie

(ANSA) - MILANO, 19 OTT - Un marocchino di 44 anni è stato arrestato dalla polizia per lesioni, maltrattamenti e stalking nei confronti della ex compagna, una connazionale di 37 anni che a settembre si è rivolta agli agenti del commissariato Comasina, a Milano. Due giorni fa è stata emessa un'ordinanza di custodia cautelare in base alla Legge del "Codice rosso". "Ti sfregio con l'acido, lo uso su di te e tua figlia, ti spezzo le gambe... ti metto la droga in casa così ti tolgono tua figlia", sono alcune delle minacce rivolte alla donna dallo scorso agosto, quando la relazione è terminata. Si erano conosciuti alcuni mesi prima, sembrava che potesse durare ma l'uomo ha iniziato ad avere atteggiamenti violenti e ambigui che hanno convinto la fidanzata a interrompere il rapporto. Il 44enne, regolare e con un lavoro ai mercati, è già stato condannato in passato per maltrattamenti nei confronti della ex moglie.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa