Incendio nel Lodigiano, i precedenti

Denunce,interventi Arpa e indagini Procura nel mondo dei rifiuti

(ANSA) - LODI, 1 OTT - Non è il primo incendio di rifiuti, nel Lodigiano, quello divampato stamattina nel sito della Linea Ambiente di Fombio, del gruppo a partecipazione pubblica Lgh.
    Esattamente un mese fa era stato completamente distrutto dalle fiamme il contenuto del capannone della GGM di Codogno. Il rogo si era verificato mentre erano pendenti contestazioni dell'Arpa sui quantitativi trattati e attualmente sono in corso indagini della Procura di Lodi. L'8 settembre scorso, poi, si è verificato un altro episodio di incendio a rifiuti nella piazzola ecologica comunale di Valera Fratta per il quale era stato denunciato un uomo che sembra si fosse introdotto per cercare materiali da recuperare. Tra il 9 e il 10 agosto scorso si era verificato un altro incendio nel centro di trattamento di rifiuti di carta e cartone della Lodigiana Maceri a Marudo che, nel corso degli anni, era già stato interessato da altri tre episodi simili. Episodi questi, per i quali erano stati aperti dalla Procura puntuali fascicoli d'indagine.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano
    Aeroporto Malpensa



    Modifica consenso Cookie