Polmonite:57enne bresciano morto a Pavia

Paese di residenza della vittima uno dei più colpiti da epidemia

(ANSA) - BRESCIA, 20 SET - Un uomo di 57 anni di Remedello, in provincia di Brescia, è morto all'ospedale di Pavia dove era stato ricoverato per polmonite. Analisi dovranno accertare se avesse contratto il batterio della legionella che si è sviluppato nella Bassa bresciana orientale ad inizio settembre.
    Remedello, paese di residenza della vittima, è uno dei comuni colpiti dall'epidemia di polmonite batterica.
    Ad oggi nell'area fra la Bassa bresciana e il Mantovano, sono 450 gli accessi al Pronto scorso per polmonite e 43 i casi accertati di legionella con due decessi dovuti al batterio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa



Modifica consenso Cookie