Scala, torna star Bartoli con 3 opere

Progetto barocco al via con Giulio Cesare di Handel

(ANSA) - MILANO, 24 MAG - Dopo il successo folgorante del Festival di Pentecoste a Salisburgo, che lei stessa dirige e in cui ha cantato L'italiana in Algeri, e il concerto di ieri al festival di musica sacra di Pavia, Cecilia Bartoli ha annunciato il suo ritorno alla Scala insieme al sovrintendente Alexander Pereira per un progetto barocco che la porterà ad esibirsi in tre opere nei prossimi tre anni.
    L'inizio nel 2019 sarà con Giulio Cesare in Egitto di Georg Friedrich Händel, con la regia di Robert Carsen, per poi passare a Semele e finire nel 2021 con Ariodante.
    Nel progetto, che include anche la nascita di una fondazione per sostenere il barocco in Italia, sarà coinvolto anche il teatro San Carlo di Napoli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano



Modifica consenso Cookie