Consiglio Lombardia, mezzo mln ai poveri

Emendamento Ufficio Presidenza approvato all'unanimità

(ANSA) - MILANO, 18 NOV - Destinare l'avanzo di amministrazione a mense e opere sociali impegnate a favore di poveri e disagiati. Lo ha deciso all'unanimità l'Ufficio di Presidenza della Lombardia, precisando che in occasione della Prima giornata Mondiale dei Poveri indetta da Papa Francesco (che cade domani) i risparmi ottenuti sull'esercizio 2016 del Consiglio regionale, circa 500 mila euro, saranno investiti "per venire incontro alle esigenze di chi è in difficoltà".
    "Di fronte a questi drammatici segni dei tempi - ha detto il presidente del Consiglio regionale, Raffaele Cattaneo - le istituzioni non possono stare immobili. Vogliamo destinare l'avanzo di amministrazione, ottenuto tramite un'oculata gestione da parte di strutture amministrative e gruppi consiliari, proprio a quelle realtà di volontari, allargando in questo modo un'esperienza avviata a titolo sperimentale dall' inizio di questa legislatura. È una misura piccola, ma concreta per sostenere gruppi e associazioni impegnate sul territorio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa



Modifica consenso Cookie