Rogo Eureco: Md, stop Tar a riapertura

Appello alla Città metropolitana, non faccia ricorso sentenza

(ANSA) - MILANO, 9 AGO - Stop all'autorizzazione per riprendere la produzione nell'impianto di trattamento dei rifiuti dell'Eureco di Paderno Dugnano, dove nel 2010 quattro operai morirono in un incendio, per cui il titolare fu condannato a cinque anni di carcere.
    Il Tar della Lombardia, con sentenza dell'8 agosto, ha annullato gli atti della Città Metropolitana che hanno autorizzato la società Tecnologie Ambientali s.r.l. a riprendere "la produzione nel campo del trattamento di rifiuti con tipologie e modalità quasi identiche a quelle in precedenza autorizzate (e non rispettate) dalla ditta Eureco". L'annuncio è di Medicina democratica, che ha dato sostegno al ricorso presentato dal Comune di Paderno Dugnano.
    Ora l'Eureco, sottolineano Fulvio Aurora e Lorena Tacco di Md, "non riaprirà. E speriamo che la Città Metropolitana di Milano, cui certamente ci rivolgeremo a breve, non presenti ricorso al Consiglio di Stato per rendere possibile che la sentenza passi in giudicato".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano



Modifica consenso Cookie