Pd scelga sinistra e salvaguardi coalizione, tanti lo chiedono

(ANSA) - ROMA, 10 MAR - "Campo progressista per ora è una speranza, da sabato a Roma diventerà realtà". Lo dice Giuliano Pisapia ai microfoni di Radio Cusano Campus.
    "Non sarà un partitino - sottolinea Pisapia - ma un soggetto politico culturale che raggruppa persone che vogliono un nuovo centrosinistra, ampio, aperto, progressista che si assuma la responsabilità di governare. In passato sono già stati fatti dei tentativi, il problema è che questi tentativi sono sempre partiti dall'alto. Tutti dicono che bisogna partire dal basso, noi lo stiamo facendo concretamente". Per quanto riguarda il rapporto con il Pd, l'ex sindaco di Milano dice di sperare che le primarie siano "contendibili. Mi piacerebbe che non si parlasse di soggetti singoli, ma di cose concrete da fare. Poi - aggiunge - mi aspetto che il Pd faccia una scelta definitiva di guardare a sinistra e di decidere una volta per tutte che il campo del Pd è il campo di centrosinistra e quindi salvaguardare una coalizione che, se unita, potrebbe cambiare completamente la prospettiva futura del Paese. Loro non ci credono - dice - io ci credo e tantissimi in Italia lo chiedono".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa



Modifica consenso Cookie