Tianjin tenta Bacca, 12 mln a stagione

Squadra cinese allenata da Cannavaro in cerca di una punta

(ANSA) - MILANO, 22 FEB - Dopo il no di Nikola Kalinic, i cinesi del Tianjin Quanjian provano a virare su Carlos Bacca. A meno di una settimana dalla chiusura del mercato in Cina, il Tianjin, allenato da Fabio Cannavaro è alla ricerca di un centravanti e nelle ultime ore ha puntato sul trentenne colombiano del Milan. A Bacca sarebbe stato proposto un contratto da 12 milioni di euro a stagione, quasi quattro volte il suo attuale ingaggio. L'offerta arriva a pochi giorni di distanza dalla vittoria di domenica scorsa contro la Fiorentina, in cui l'attaccante è stato l'unico giocatore rossonero fischiato dai tifosi per una serie di errori. Al momento, secondo quanto filtra, il centravanti non sarebbe particolarmente convinto dall'idea di trasferirsi, in Cina, dove il mercato chiude il 28 febbraio. Se Bacca dovesse accettare, il Tianjin (disposto a pagare 45 milioni di euro alla Fiorentina per Kalinic) poi farà la sua offerta al Milan e si parla di una proposta di poco superiore ai 30 milioni di euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa



Modifica consenso Cookie