Lombardia

Gallera,rimossi capi ospedale coinvolti

'Siamo allibiti', avviata Commissione d'inchiesta

(ANSA) - MILANO, 2 DIC - L'assessore alla Sanità della Regione Lombardia, Giulio Gallera, ha reso noto che il direttore medico del presidio di Saronno, Paolo Valentini, e il direttore del Pronto soccorso, Nicola Scoppetta "saranno destinati ad altre attività territoriali". Procedimenti disciplinari sono in corso nei confronti di altre otto persone. "I cittadini lombardi devono sentirsi tranquilli quando si recano in un nostro ospedale - ha detto Gallera -. Ecco perché abbiamo attivato una Commissione d'inchiesta. Avrà il compito di accertare nel massimo di trenta giorni se c'e' stata correttezza e trasparenza da parte della direzione ospedaliera di allora. Qualora dovessero emergere delle irregolarità saremo inflessibili. Siamo allibiti per quanto venuto alla luce". "Tengo a sottolineare - ha aggiunto - che questa è una struttura che conta 290 posti letto, dove si registrano 11.000 ricoveri ordinari, 1.200 in day hospital, 49.000 accessi al Pronto soccorso e 8.000 interventi chirurgici e dove lavorano ottimi professionisti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano



Modifica consenso Cookie