Lombardia

Casa Partigiano Saronno, scritte fasciste

Segretario Cgil, 'grave atto da non liquidare come scherzo'

(ANSA) - VARESE, 28 DIC - "Non ci faremo intimidire dal grave atto, che non può essere liquidato come semplice scherzo di cattivo gusto ma richiede ed impone la vigilanza di Istituzioni e cittadini". Lo afferma il segretario della Cgil di Varese, Umberto Colombo, esprimendo 'la più netta e ferma condanna per le provocatorie scritte fasciste sui muri della Camera del Lavoro di Saronno e della Casa del Partigiano'. Struttura, 'da sempre punto di riferimento per lavoratori e pensionati e presidio democratico'.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano



Modifica consenso Cookie