Lombardia

Riparte il cantiere del Palalido

Bisconti, 'sono fiduciosa, cronoprogramma verrà rispettato'

(ANSA) - MILANO, 13 FEB - Ha riaperto il cantiere per la costruzione del nuovo Palalido. A comunicarlo una nota del Comune di Milano, dopo che l'amministrazione e Milanosport hanno ricevuto da parte della società che è subentrata al precedente appaltatore Ge.Co.Co., le cui quote sono state acquisite dalla società EdilPresta, tutta la documentazione necessaria a garanzia del regolare proseguo dei lavori a piazza le Stuparich.

I nuovi soci, dopo aver fornito nei giorni scorsi il cronoprogramma dei lavori ed aver espletato tutti i passaggi  legali del caso, hanno comunicato venerdì 13 febbraio la ripresa delle opere. I primi sopralluoghi tecnici sono in corso in queste ore mentre da lunedì 16 febbraio ripartirà la messa in opera vera e propria e il cantiere tornerà a pieno regime. "Usciamo da una situazione delicata che si era creata non per nostra responsabilità - afferma l'assessore comunale allo Sport Chiara Bisconti - e sono fiduciosa che a questo punto tutto possa procedere per il meglio, per arrivare così al completamento di quest'opera che tutti da troppo tempo aspettiamo''.

''Il percorso degli ultimi mesi - aggiunge l'assessore - è stato tortuoso e non per colpa dell'Amministrazione ma per difficoltà avute dall'impresa. Ora ci viene assicurato il pieno rispetto del cronoprogramma. Questo vuol dire finire i lavori per l'autunno di quest'anno. Verificheremo costantemente l'avanzamento del cantiere e ci auguriamo che le sorprese siano finite. Il nuovo Palalido è un impianto fondamentale per lo sport cittadino e non solo, abbiamo avuto il coraggio di ridare ossigeno a un progetto troppe volte solamente annunciato e credo che ora si possa essere ottimisti per vederlo finalmente riaprire". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano



Modifica consenso Cookie