Fanno bagno nel Garda, bimbi con eritema

Fenomeno legato alla presenza di cigni

(ANSA) - BRESCIA, 27 LUG - Quattro bambini hanno manifestato arrossamenti e bruciore della pelle dopo aver fatto il bagno a Desenzano, alla punta del Vò del lago di Garda. Nel frattempo il comune di Manerba ha deciso di installare dei pannelli nelle zone con forte presenza di cigni. "I bagnanti - ha spiegato il sindaco di Manerba Isidoro Bertini - sapranno così che se entrano in acqua in zone dove si trovano gli uccelli acquatici, è possibile che rimangano colpiti da eritemi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano



Modifica consenso Cookie