Liguria

Nautica: raduno di motoscafi Riva a Santa Margherita Ligure

Dal 16 al 18 luglio per terza edizione 'Tributo a Carlo Riva'

(ANSA) - GENOVA, 14 LUG - Saranno 22 i motoscafi d'epoca in legno e vetroresina disegnati dall'ingegner Carlo Riva protagonisti dal 16 al 18 luglio a Santa Margherita Ligure (Genova) della terza edizione del 'Tributo a Carlo Riva', omaggio al costruttore dei più famosi yacht made in Italy.
    L'evento è stato presentato dall'assessore alla Cultura della Regione Ilaria Cavo, dal sindaco Paolo Donadoni, dal Gruppo albergatori e dal presidente del Riva Society Tigullio Luigi Spaggiari. Le imbarcazioni provenienti anche da Germania ed Inghilterra resteranno in mostra alla calata del porto. In programma iniziative aperte al pubblico per raccontare il mondo 'Riva' vintage ed il periodo della Dolcevita anni '50 in Riviera, una sfilata in mare degli scafi, il gemellaggio tra il Museo delle Tradizioni Marinare di Santa Margherita Ligure e il Museo della Barca Lariana. La manifestazione darà il battesimo al Riva Society Tigullio, primo 'club di Riva storici' in una città di mare.
    Sarà uno dei primi raduni nautici storici del Mediteranneo, che segnerà la ripartenza del settore dopo la terza ondata della pandemia covid. In mostra modelli 'simbolo' di diverse generazioni Riva: Ariston e Super Ariston, Rudy Super, Florida e Super Florida, 25 Sportfisherman, Saint Tropez, Junior, Aquarama, Bahiamar, Aquariva super, 51 Turborosso, 42 Caribe e altri. Palmarès del modello più antico ad un Riva Florida costruito nel 1958.
    La sera del 16 luglio in programma i fuochi d'artificio, mentre nella mattinata del 18 luglio prima a Santa Margherita Ligure e poi a Rapallo due sfilate in mare dei Riva iscritti sul tema d'attualità 'Riva in the Movie'. "I visitatori potranno ammirare i più importanti modelli della storia nautica italiana, un grande segnale di ripartenza", commenta l'assessore Cavo.
    "L'evento è finanziato e supportato dal Comune di Santa Margherita Ligure attraverso l'imposta di soggiorno", ricorda Donadoni. "Sono 4.300 gli yacht realizzati dal cantiere Riva, di cui la metà censiti", spiega il presidente del Riva Society Tigullio Spaggiari preannunciando un gemellaggio con il Museo dell'automobile di Torino. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie