Liguria

G20 donne a S.Margherita Ligure, empowerment e Kabul

Bonetti, domani l'incontro, è una prima volta storica

   Conferenza storica sulle donne nell'ambito dei lavori del G20 a presidenza italiana: "Per la prima volta nella storia del G20 domani a Santa Margherita Ligure si organizza una conferenza speciale sul tema dell'empowerment femminile, per volontà della presidenza italiana, che lo ha posto da subito come uno degli asset fondamentali per l'azione del nostro Governo", ha sottolineato la ministra delle Pari opportunità Elena Bonetti. I risultati della discussione saranno poi portati all'attenzione dei leader del G20 in vista del vertice di Roma del 30 e 31 ottobre.
    Due i grandi temi sul tavolo della Conferenza di Santa Margherita sull'empowerment femminile, il 'G20 sulle donne': "Stem, competenze finanziarie e digitali, ambiente e sostenibilità" (nei lavori del mattino) ed 'empowerment lavorativo ed economico e armonizzazione dei tempi di vita" (nel pomeriggio). Con il dibattito internazionale incalzato dalla caduta del governo afghano e dal ritorno del regime talebano, dalle dirette conseguenze sulla condizione delle donne afghane, l'attesa è poi che l'attenzione vada anche sull'attualità.
    Afghanistan, dunque. Ricordando che al G20 partecipano tra gli altri tutti gli interlocutori di queste ore (salvo lo stesso regime afghano): dagli Usa al Regno Unito, dall'Unione europea a Cina, Russia e Turchia, oltre naturalmente all'Italia, che è anche alla presidenza del forum del G20 in questo 2021.
    Nella suggestiva cittadina ligure sono attesi i ministri responsabili per le Pari opportunità dei Paesi membri e di quelli ospiti. Oltre ai rappresentanti di organizzazioni internazionali (Un Women, Oil, Ocse). Per il gruppo delle donne del W20 è previsto tra gli altri l''intervento della presidente ('Chair') Linda Laura Sabbadini, nel corso della discussione con Elisabeth Moreno, ministra francese per la parità di genere, I Gusti Ayu Bintang Darmawati, ministra indonesiana per l'empowerment femminile e Marukawa Tamayo, ministra giapponese per l'empowerment femminile e la gender equality.
    Obiettivo del G20, ha spiegato Bonetti, deve essere "valorizzare il protagonismo delle donne nelle nostre società a partire dai temi della formazione, ma anche una valorizzazione maggiore e compiuta nel mondo del lavoro, in particolare con un accento sull'imprenditoria femminile". Il Governo Draghi "a partire da settembre attiverà il Fondo a sostegno dell'imprenditoria femminile, per stimolare la nascita di start up e imprese sostenibili guidate da donne", ha annunciato intanto la viceministra dello Sviluppo economico Alessandra Todde. (ANSA).
   
    Per il G20 sull'empowerment femimnile, ha annunciato il presidente della Liguria e assessore alla Salute Giovanni Toti, la Asl4 del Tigullio, su mandato della Regione ha organizzato e sta gestendo due punti tamponi in funzione di prevenzione anti Covid e una postazione medica avanzata. "In Liguria gli eventi proseguono in sicurezza grazie alla collaborazione e all'integrazione di tutte le forze presenti sul territorio - ha commentato Toti -. Tutte le istituzioni hanno fatto squadra per garantire la miglior riuscita di un evento di grandissimo rilievo e di enorme prestigio per la nostra regione. In questo modo garantiamo tutela e un pronto intervento per tutti i partecipanti, augurandoci ovviamente di che non ci sia bisogno di entrare in azione". I punti tamponi sono stati organizzati in primo luogo all'aeroporto di Genova, nella giornata di oggi, e all'hotel Miramare di Santa Margherita, sede dell'evento.

   A Santa Margherita è stato potenziato l'impianto di videosorveglianza che conta circa duecento telecamere. In particolare l'intervento ha riguardato tutto il lungomare tra piazza del Sole (compresa) e punta Pedale e le vie limitrofe di Corte via Favale, via Ruffini, via Maragliano, con un investimento complessivo di quasi 40 mila euro. "Prosegue l'implementazione degli impianti di videosorveglianza da parte della nostra amministrazione - ha dichiarato il sindaco Paolo Donadoni -. Questo intervento, in sinergia con la Prefettura e la Questura, ha soddisfatto un requisito di sicurezza per l'organizzazione di un summit mondiale come quello del G20 di domani. A tal proposito ci tengo a ringraziare Prefettura, Questura e Forze dell'Ordine per aver scelto una gestione della sicurezza e dell'ordine pubblico che avesse il minor impatto possibile sulla cittadina. Una decisione che ci ha trovati favorevoli e collaborativi e che consente a cittadini e ospiti di non dover rinunciare a vivere Santa Margherita Ligure".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie