Liguria

Cantieri: A10 in tilt,assessore ligure "è sequestro persona"

La scorsa notte tra Celle Ligure a Arenzano

(ANSA) - GENOVA, 31 LUG - Ancora code per i cantieri in A10 la scorsa notte tra Celle Ligure e Arenzano. Per l'assessore regionale allo sviluppo economico Andrea Benveduti "siamo in presenza di 'sequestri di persona' che non sono più tollerabili.
    Il Mims intervenga per mettere ordine all'incapacità manifesta di Aspi".
    L'assessore è tra i cittadini che sono rimasti bloccati in autostrada "per più di 4 ore, Aspi e ministero non sono in grado di gestire i cantieri autostradali in Liguria", dice. Con lui anche il deputato della Lega Edoardo Rixi che dice "Un'altra serata passata in coda in autostrada grazie all'incapacità del ministero dei trasporti" Per Benveduti "siamo in presenza di un sequestro di persona vero e proprio, un continuo sequestro di vita e di lavoro. Che il ministro intervenga per mettere ordine, è intollerabile vessare in questo modo da anni cittadini e lavoratori, anche se l'impressione è sempre più quella di essere sudditi. Scriveremo l'ennesima lettera al ministro. Sarà inutile anche questa volta? La Liguria non dimenticherà". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie