Liguria

Calci e pugni alla fidanzata, arrestato nel savonese

Non era la prima volta. Accisato di maltrattamenti e lesioni

 I Carabinieri di Pietra Ligure al termine di un'approfondita attività investigativa hanno arrestato un cittadino marocchino di 22 anni responsabile di maltrattamenti in famiglia e lesioni ai danni della convivente di 23 anni. L'arresto è avvenuto al culmine di una vicenda iniziata nel febbraio del 2021 quando la donna aveva chiamato il 112 poiché era stata picchiata dal suo fidanzato in un bar finendo in ospedale con una prognosi di 10 giorni per contusioni ed ecchimosi-I militari avevano subito attivato il 'codice rosso' raccogliendo la querela nel corso della quale la donna aveva raccontato di essere vittima di continue violenze da parte del convivente che se la prendeva con lei soprattutto la sera quanto tornava a casa ubriaco. I Carabinieri avevano denunciando l'uomo e l' Autorità Giudiziaria, aveva subito emesso un provvedimento di divieto di avvicinamento. Pochi giorni dopo però la donna aveva rimesso la querela rendendo non più applicabile la misura cautelare che è stata revocata. Due giorni fa la donna ha chiamato nuovamente il 112 riferendo di essere nuovamente stata picchiata dal convivente a calci e pugni che le avevano provocato la frattura del setto nasale e un trauma costale. La donna, assistita da personale femminile specializzato dell'Arma ha nuovamente sporto querela e questa volta le sue dichiarazioni sono state più approfondite poiché oltre a ripercorrere mesi di violenza ha anche spiegato la sudditanza psicologica che le impediva di denunciare e che l'aveva indotta a rimettere la querela in passato. Anche in questo caso sono state raccolte tutte le testimonianze e in breve tempo l'autorità giudiziaria ha emesso l'ordine di custodia cautelare in carcere per cui l'uomo è stato arrestato e richiuso nel carcere di Genova Marassi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie