Liguria

Soci Teatro Nazionale confermano presidente Giglio

Alberto Pozzo è il vice al posto di Marco Salotti

(ANSA) - GENOVA, 23 LUG - Il Teatro Nazionale di Genova ha un nuovo Consiglio di Amministrazione, eletto dall'Assemblea dei Soci, composta dai rappresentanti del Comune di Genova, della Regione Liguria e della Camera di Commercio. Presidente è stato confermato Alessandro Giglio, nominato dal Comune di Genova mentre il nuovo vicepresidente, di nomina regionale, è Alberto Pozzo, che subentra a Marco Salotti. I consiglieri sono Anna Maria Calcagno, Riccardo Ferrari, nominati dal Comune, e Ester Armanino, nominata dal Ministero della Cultura.
    "Rinnovo la mia stima al presidente del Teatro Nazionale Alessandro Giglio e mi congratulo per la sua riconferma nel ruolo" ha dichiarato l'assessore alle Politiche culturali del Comune di Genova, Barbara Grosso. "Al presidente Giglio, ai consiglieri Anna Maria Calcagno, Riccardo Ferrari, Ester Armanino e alla new entry vicepresidente Alberto Pozzo, va il mio sentito augurio di buon lavoro. Il Comune di Genova assicura al nuovo C.d.A. collaborazione e sostegno: insieme possiamo continuare a lavorare per la crescita del nostro teatro, la cui scuola è una delle più apprezzate nel panorama nazionale".
    Si è espressa così Ilaria Cavo, assessore alla Cultura e allo Spettacolo della Regione Liguria: "I complimenti ad Alessandro Giglio per la riconferma e ad Alberto Pozzo per la nomina a vicepresidente, in un passaggio di consegne con Marco Salotti che resterà a rappresentare Regione Liguria in Assemblea dei Soci, insieme a Pino Petruzzelli, e a dare un fattivo e prezioso supporto al nostro teatro. Il nuovo Consiglio di Amministrazione sarà in carica con effetto immediato per i prossimi cinque anni.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie