Liguria

Paralimpiadi: quattro atleti liguri a Tokyo

Sono Bocciardo, Salvadè, Mirabile e Rossi

(ANSA) - GENOVA, 23 LUG - Sono quattro gli atleti liguri che parteciperanno alle Paralimpiadi di Tokyo in programma dal 24 agosto al 5 settembre. Si tratta di Francesca Salvadè nell'equitazione, Francesco Bocciardo nel nuoto, Gian Filippo Mirabile nel Pararowing e Matteo Orsi nel tennistavolo. "E' una grande soddisfazione avere quattro nostri atleti protagonisti a Tokyo" ha commentato il presidente del Comitato Italiano Paralimpico della Liguria Gaetano Cuozzo. Soddisfatto anche il vicepresidente vicario Dario Della Gatta: "Rappresentano quattro discipline di grande importanza nel panorama paralimpico internazionale e sono la dimostrazione del lavoro fatto in questi anni dal Comitato".
    Per Salvadè, 32 anni, genovese è la terza Paralimpiade dopo Londra e Rio. Debutta nella competizione a cinque cerchi l'albisolese Orsi, 23 anni, è attualmente il numero 16 al mondo nella specialità e ha vinto gli ultimi quattro campionati italiani della categoria. Mirabile ha conquistato il pass paralimpico nel Pararowing in coppia con Chiara Nardo. Dopo anni e di successi nel Paratriathlon con la conquista anche del titolo mondiale per il genovese, 53 anni, che di recente si è avvicinato al canottaggio ha centrato subito il traguardo paralimpico. Francesco Bocciardo, 27 anni, genovese è alla sua terza partecipazione ai Giochi dopo quelli di Londra 2012 e Rio De Janeiro 2016. Il Brasile cinque anni fa la conquista dell'alloro olimpico nella finale dei 400 metri stile libero categoria S6. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie