Sampdoria: Ranieri, ricordiamo ko con lo Spezia all'andata

Tecnico "è un derby, un po' di pepe ci deve stare". Silva ko

(ANSA) - GENOVA, 11 MAG - "E' un derby, quindi un po' di pepe ci deve stare". Claudio Ranieri carica la Sampdoria in vista dello Spezia che domani sera arriverà al Ferraris per cercare di bissare il successo ottenuto all'andata: "Abbiamo spirito di rivalsa nei loro confronti dopo la sconfitta che abbiamo subito.
    Vogliamo fare una grande partita e voglio una grande prestazione dai miei giocatori. Dovremo essere bravi a pressarli e a non farli ragionare", spiega il mister ai canali ufficiali blucerchiati.
    Non ci sarà Adrien Silva, contuso al ginocchio destro dopo la gara con l'Inter. Rientra Ekdal dal primo minuto, da valutare Thorsby, acciaccato, nella rifinitura di domani mattina a Bogliasco. In attacco torna Quagliarella. E' una Samp che vuole cercare di avvicinarsi all'obiettivo dei 52 punti fissato da tempo dal tecnico che fa una riflessione di una stagione davvero particolare: "Questo è l'ultimo turno infrasettimanale di una stagione assurda: perché senza i tifosi non è calcio, è un altro sport. Devo ribadirlo: i nostri tifosi ci sono mancati tantissimo. Nelle partite è mancato il pathos che solo il pubblico, e nello specifico un pubblico come quello blucerchiato, sa dare. Ora però facciamo conclude l'allenatore della Sampdoria - un ultimo passo, quello che ci manca per ottenere l'obiettivo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie