Monopattini: Comune Genova obbliga uso casco e limite 20km/h

Ordinanza in vigore dal 1 giugno. 6 km/h sulle ztl

 Il Comune di Genova è al lavoro su un'ordinanza che dal primo giugno imporrà per i monopattini elettrici il limite di velocità a 20 km/h sulle strade cittadine, ridotto a 6 km/h nelle zone a traffico limitato, e l'obbligo di indossare un casco protettivo anche per i conducenti maggiorenni che circolano sulle strade all'interno del centro abitato urbano. L'inosservanza dell'ordinanza comporterà le relative sanzioni amministrative previste dal codice della strada. "La sicurezza stradale fa parte delle priorità della nostra Amministrazione che, proprio in questi giorni, ha avviato un'importante campagna di sensibilizzazione rivolta sia ai più giovani sia agli adulti - dice l'assessore ai Trasporti e alla mobilità integrata Matteo Campora - sotto questo aspetto anche l'utilizzo dei monopattini elettrici, in costante aumento negli ultimi tempi, necessita di regole come quelle espresse dall'ordinanza in vigore da giugno". La normativa nazionale del 2020 individua specifiche regole per la circolazione stradale di questo veicolo - come l'uso ai maggiori di 14 anni e il casco per i minorenni - consentendo tuttavia ai Comuni di disporre ulteriori misure in base a particolari esigenze di circolazione e di caratteristiche strutturali delle strade. Proprio seguendo queste direttive, l'ordinanza comunale stabilisce norme che vanno ad inserirsi anche nell'ampio dibattito in corso fra utenti, operatori ed enti pubblici. Nelle settimane passate il tema era stato affrontato con una mozione approvata in consiglio comunale. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie