Nasce il Fiat 500 World Wide Meeting

A luglio 21 nazioni coinvolte con piccoli raduni e via streaming

(ANSA) - GARLENDA, 20 APR - Appuntamento dal 2 al 4 luglio per il debutto del Fiat 500 World Wide meeting che trasforma, a causa del covid, il tradizionale raduno delle 500 storiche di Garlenda (Savona) in un evento diffuso in tutta Italia e all'estero, tramite piccoli raduni organizzati dai 180 coordinamenti dei Fiat 500 Club Italia che avranno luogo contemporaneamente. Parteciperanno anche i Club Esteri della Fiat 500 da tutti i 5 continenti. Sono già 21 le nazioni che hanno aderito tra cui Uruguay, Sud Africa, Australia, Nuova Zelanda, Thailandia e Giappone. "I mini-raduni saranno in contatto costante grazie a collegamenti video che verranno trasmessi in diretta via streaming sul sito Fiat 500 Club Italia, sui social e su alcune emittenti televisive. La diretta, gestita da Eccoci Eventi, sarà arricchita da interviste, spettacoli, sketch per uno speciale di 3 giorni", spiega il direttore del Meeting di Garlenda, Alessandro Vinotti. Mentre il fondatore del Fiat 500 Club Italia Domenico Romano aggiunge: "Abbiamo deciso di organizzare il 1° World Wide Meeting perchè crediamo che i soci meritino di poter vivere la propria passione in un periodo difficile. Anzi, riteniamo che poterla condividere incentivi uno spirito ottimista, indispensabile per superare la crisi, per non sentirsi soli e trovare anche nella 500 una scusa per sorridere". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie