Ship recycling, approvato a Genova il primo piano nazionale

Da Comandante Capitaneria. Sarà demolita nave da 2800 tonnellate

(ANSA) - GENOVA, 15 APR - Il Comandante della Capitaneria di porto di Genova ha approvato il piano di riciclaggio della motonave Mar Grande di bandiera italiana, la cui demolizione sarà eseguita a Genova dai Cantieri Navali San Giorgio del Porto, che già ha demolito il relitto della Concordia. Si tratta di un'ex cementiera costruita nel 1970, lunga 96 metri e di stazza lorda di circa 2800 tonnellate. La nave si trova già ormeggiata nel porto di Genova e sarà demolita in circa 90 giorni. È il primo caso di demolizione navale in Italia avviato in base al regolamento UE 1257/2013 e delle linee guida dell'International Maritime Organization, attraverso le quali vengono assicurate procedure compatibili per le matrici ambientali e, contestualmente, la sicurezza e la salute dei lavoratori. Le operazioni prevedono una prima fase di alleggerimento con la nave in galleggiamento, seguita da una seconda fase in bacino nel corso della quale è prevista la rimozione di tutti i liquidi presenti a bordo e il taglio di tutte le lamiere, dalle sovrastrutture alla chiglia. Tutti i materiali pericolosi presenti a bordo - compreso l'amianto sono stati inventariati e il piano di ship recycling approvato dall'Autorità marittima ha certificato il rispetto delle norme sulla gestione dei rifiuti e sulla prevenzione delle matrici ambientali. Tutti i rifiuti, prodotti dalla demolizione dell'unità, saranno caratterizzati e soggetti a preciso tracciamento.
    Il procedimento di approvazione ha visto il coinvolgimento della Città Metropolitana di Genova, che a suo tempo ha rilasciato al cantiere "San Giorgio del Porto" l'autorizzazione integrata ambientale per l'attività di demolizione navale e di Arpal che ne ha approvato il piano di monitoraggio e controllo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie