Liguria

Zona franca urbana Genova, 34 ditte pronte investire 36 mln

Previste 134 assunzioni. Richiesti 7 milioni di contributi

(ANSA) - GENOVA, 09 APR - Trentaquattro imprese sono pronte a investire oltre 36 milioni, a fronte di contributi a fondo perduto per 7 milioni e 700 mila euro, e a fare 134 assunzioni.
    Sono le aziende (24 piccole, 8 medie e 2 grandi) che hanno presentato alla Camera di commercio di Genova domanda per il bando, previsto nel "decreto Genova", per investimenti nella Zona franca urbana di Genova - cioè i comuni di Campomorone, Ceranesi, Mignanego, Sant'Olcese e Serra Riccò e i Municipi Val Polcevera, Centro Ovest, Centro Est, Medio Ponente e Ponente - riservato alle imprese insediate entro il 31 ottobre 2020, pronte a investire almeno 300 mila euro ciascuna e creare occupazione. In tutto prevedono 121 assunzioni a tempo indeterminato e 13 in apprendistato o part-time, e per quanto riguarda gli investimenti, sono legati ad acquisti di macchinari, impianti, attrezzature e software. Inoltre 17 imprese intendono effettuare opere edili e impiantistiche e altre 3 acquistare fabbricati già costruiti. "Preservare e incentivare il tessuto imprenditoriale di un'area storicamente vocata agli insediamenti produttivi, come quella della Valpolcevera, soprattutto dopo il crollo del Morandi, è un obiettivo che ci siamo posti per tempo, subito dopo la tragedia - dice il presidente della Regione Giovanni Toti - Questo bando rappresenta un altro deciso passo avanti nel sostegno alle imprese danneggiate ma anche un incentivo per chi vorrà investire in un'area che ha maggiormente sofferto le conseguenze del crollo del viadotto Polcevera". Per il presidente della Camera di commercio Luigi Attanasio la partecipazione al bando è un "segnale di ripresa per questo territorio ferito" e "ora può e deve diventare il volano della ripartenza" e per l'assessore regionale allo Sviliuppo economico Andrea Benveduti "dimostra la vitalità di un territorio che ha saputo resistere, ancor prima del Covid, alle ripercussioni del crollo del ponte Morandi e alla generale crisi economica". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie