Indagini su incidente statale 20

Vittima era un ferroviere. Indagini per ricostruire la dinamica

E' un ferroviere di 62 anni, Luigino Revello, domiciliato ad Airole, in val Roya la vittima dell' incidente avvenuto ieri sera sulla statale 20, nella prima galleria in direzione monte. La vittima, che stava rincasando in sella alla propria moto Yamaha di grossa cilindrata, si è schiantato contro un autotreno appartenente alla società "Scavino" del cuneese, condotto da un uomo di 61 anni. La dinamica è ancora in fase di ricostruzione da parte dei carabinieri.
    Stando ad alcune testimonianze la causa potrebbe essere il mancato rispetto del semaforo rosso da parte di uno dei due conducenti, ma al momento è ancora difficile stabilire chi e a quale velocità procedessero i due mezzi. All'interno della galleria in cui si è verificato lo schianto, da tempo sono in corso dei lavori e la circolazione avviene a senso unico alternato. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie