Liguria

Lavoro: Ghini (Uil), vaccini a tappeto e si riparte

Bloccare licenziamenti e riforma equa degli ammortizzatori

(ANSA) - GENOVA, 12 MAR - "I dati Istat raccontano la difficoltà di un Paese e segnano drammaticamente la crisi in Liguria, in particolare la grande prostrazione in cui versano i lavoratori di turismo, commercio e spettacolo. Questi dati confermano, nella loro drammaticità, quello che stiamo sostenendo da settimane, chiedendo al Governo la proroga del blocco dei licenziamenti e una riforma equa degli ammortizzatori sociali, per evitare che la Liguria scivoli verso la povertà".
    Lo afferma il segretario generale della Uil Mario Ghini.
    " Il vero piano Marshall per la ripresa del lavoro e dell'occupazione passa sopratutto dalla capacità di vaccinazione che il Paese saprà esprimere. Confidiamo anche nella macchina organizzativa nazionale e regionale per garantire approvvigionamento e accesso ai vaccini, a partire dalle fasce più fragili ad arrivare a tutta la popolazione". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie