Tonelli riprende Zappacosta, derby finisce 1-1

Entrambi i gol nella ripresa, gara dura e dalle poche emozioni

Tutto nella ripresa tra Genoa e Sampdoria con il derby della Lanterna che si chiude in parità al termine di una gara combattuta e poco spettacolare. Al vantaggio di Zappacosta ha risposto Tonelli in una sfida dalle poche emozioni e vissuta, soprattutto in casa Sampdoria , con l'incubo Covid.n  Ugiocatore della rosa blucerchiata era risultato positivo, ma i tamponi effettuati nella notte avevano dato esito negativo. In giornata però sono emersi tre stati febbrili , Thorsby, Askildsen e Damsagaard con i tre giocatori esclusi all'ultimo dai convocati e rimasti in isolamento fiduciario. Assente anche il secondo portiere Letica.
    Ma la paura non ha fermato la squadra di Ranieri che ha sorpreso tutti con un iniziale 3-4-1-2 quasi a specchio rispetto al 3-5- 2 di Ballardini.
    Subito Sampdoria con la squadra di Ranieri aggressiva e pericolosa dopo appena un minuto quando Augello in pressione induce all'errore Goldaniga ma Perin salva in angolo . E' solo una fiammata però con la gara che corre su binari duri ma poco spettacolari. Si gioca tanto senza però riuscire a concludere e questo vale per entrambe le squadre. Al 27' il primo tiro, di Zajc, che termina però abbondantemente a lato, due minuti dopo ancora Zajc con un cross che si trasforma in un tiro ma il palo salva Audero.
    Il Genoa sembra poter prendere in mano la gara con la Sampdoria che abbassa il baricentro senza però soffrire troppo e al 38' una volata di Balde in area termina con un fallo di sfondamento nei confronti di Masiello tra le proteste dei blucerchiati che chiedevano invece il rigore.
    Nessun cambio al rientro dagli spogliatoi e ripresa che sembra ricalcare la prima frazione ma al settimo il Genoa passa in vantaggio. Lancio di Strootman per Zappacosta che a sinistra va via a Candreva e dribbla Tonelli prima di lasciar partire un tiro imprendibile per Audero. La Sampdoria risponde con Candreva solo dopo una decina di minuti ma la conclusione dell'ex Inter, deviata da Balde, viene bloccata da Perin.
    Ranieri mischia così le carte inserendo prima Jankto e poi Gabbiadini ma trova il pareggio con Tonelli. Angolo di Candreva da destra, il difensore si inserisce da dietro e di testa batte a rete. Il gol rianima i blucerchiati che poco dopo ci provano con Gabbiaidni la cui conclusione viene fermata da Perin. Nel finale il Genoa ci prova con alcune sortite offensive grazie ai neo entrati Pjaca e Pandev ma senza troppa convinzione e la sfida dopo tre di recupero si chiude così sull'uno a uno.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie