Parco 5 Terre: alt Direttivo a progetto ex villaggio Europa

Bocciata proposta trasformarlo in area residenziale con bungalow

(ANSA) - LA SPEZIA, 02 MAR - Bocciata dal consiglio direttivo del Parco nazionale delle Cinque Terre la proposta di strumento urbanistico attuativo, avanzata da privati, per trasformare l'ex villaggio Europa in un'area non più a uso ricettivo ma residenziale. Il progetto prevede la realizzazione di 18 bungalow, dove oggi ci sono i ruderi di un villaggio turistico abbandonato da anni. L'area, ormai fatiscente, si trova al confine tra i territori di Riomaggiore e di Vernazza (La Spezia), sul sentiero tra Corniglia e Manarola. Un progetto che ha sollevato non poche polemiche anche da parte delle associazioni ambientaliste. Il consiglio direttivo ha messo in evidenza le criticità irrisolte, a partire dalla messa in sicurezza del versante che sovrasta l'area. Tra le criticità anche la rivisitazione dei profili compositivi dei fabbricati e la necessaria bonifica. Questioni da affrontare, è stato detto nel direttivo presieduto da Donatella Bianchi, in via prioritaria. Tra gli altri punti affrontati la ratifica del disciplinare di esecuzione e organizzazione dell'Area marina protetta, che deve essere approvato ora dal Ministero dell'Ambiente, il percorso partecipativo previsto dal Piano del Parco e la gestione dei flussi turistici. Per quest'ultimo punto individuato negli Stati generali del turismo lo strumento strategico per il confronto tra enti e operatori. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie