Liguria

Con il covid il Campionato mondiale di Pesto è on line

Competizione simbolica, senza assaggi tutti saranno vincitore

(ANSA) - GENOVA, 15 FEB - A causa della pandemia covid l'ottava edizione del Campionato mondiale di pesto in programma il 20 marzo sarà per la prima volta totalmente online. Logistica e sicurezza hanno portato gli organizzatori a prendere questa decisione. Sarà una competizione simbolica e senza assaggi quindi tutti saranno proclamati vincitori La Camera di Commercio di Genova, con i partner istituzionali Regione e Comune di Genova, hanno deciso di confermare l'evento, saltato lo scorso anno, in versione digitale perché è "un segnale di resilienza contro la pandemia".
    La manifestazione avrà inizio alle 10 con una diretta in streaming da Palazzo Ducale sulla piattaforma Zoom. I finalisti verranno contattati in questi giorni per confermare la loro disponibilità. Nei giorni scorsi molti finalisti stranieri avevano fatto sapere che non avrebbero partecipato in persona a causa delle difficoltà a spostarsi a causa del covid. Ecco allora l'edizione online. A coloro che non potranno collegarsi in diretta, a causa del fuso orario o altri impedimenti, sarà consentito di riprendersi tramite smartphone, con l'aiuto di amici e parenti, mentre producono il pesto con il mortaio, a casa o sul posto di lavoro, nei giorni precedenti a sabato 20 marzo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie