Liguria

Bucci: "Giusto pensare a ospedale in Valpolcevera"

"Il covid ci ha dimostrato che servono più posti letto"

 "Abbiamo bisogno di più posti, mi pare che la vicenda del Covid lo abbia ampiamente dimostrato, per questo come sindaco lo suggerirò alla Regione e penso che sia giusto pensare a fare un ospedale in Valpolcevera", questo il pensiero del sindaco di Genova Marco Bucci sul tema della Sanità. Il tema è emerso a margine della presentazione del nuovo sportello energetico del Comune al Molo ed era riferito al fatto che nelle ultime ore è scaduto il tempo per le manifestazioni di interesse per l'acquisto dell'area ex Mira Lanza, in Valpolcevera. L'area, di proprietà di un fondo immobiliare, aspetta da 40 anni di essere rilanciata. Ma in questi giorni si è parlato anche dell'ipotesi di un trasferimento dell'ospedale Gaslini vicino al nuovo ponte Genova San Giorgio. Bucci non esclude, a priori, l'idea di un trasferimento ma amplia il discorso: "Sono tutte ipotesi, poi saranno loro a deciderlo ma in generale i posti letto devono aumentare e c'è bisogno di più attività ospedaliera - aggiunge - come e quando non posso dirlo io, quello che posso fare è suggerire dove, per me è giusto fare un ospedale in Valpolcevera, in aggiunta al progetto dell'ospedale di Erzelli". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie